Jar Out

Il delicato rapporto tra i giovani e Internet, la libertà di pensiero dell’essere umano oscurata dalle tecnologie informatiche anche questo è SABRINA NON LO HA CHIESTO.  Un romanzo che vuole far divertire ma soprattutto far riflettere sulla presunta democrazia della rete, un racconto a due mani di un’adolescente e di un giornalista, di una figlia e di un padre. Con il linguaggio della storia, dei miti di oggi e degli anni ’70, della fantascienza e di un futuro verosimile.

Titolo: Sabrina non lo ha chiesto – Autori: Nelson e Letizia Bova – Pagine: 184 + audiolibro da 4h 30m – Prezzo: € 15,00 

                                                                                                                             

  “E’ un dolore insopportabile non riuscire a perdonare mio padre per il male che mi ha fatto, per l’amore che non mi ha mai dato e che io avrei tanto voluto da lui, ma non ho risposte, soltanto tanta amarezza nel rendermi conto che la mia triste infanzia accomuna troppi bambini e ne fa i “reduci” innocenti di una battaglia vinta dal più forte, e il vincitore sarà sempre lo stesso. La parte di me che è morta per sempre tace in silenzio espiando le proprie colpe per non essere riuscita ad impedire certi abusi, l’altra parte, che ha lottato con tutta la sua forza per cercare di dimenticare l’orrore, si è voluta spogliare di ogni vergogna per far capire, a chiunque abbia voglia di ascoltarmi, ciò che si prova davvero a sentirsi soli, abbandonati a se stessi, senza alcuna speranza che un giorno tutto cambierà…”

Questa è la storia di Sonia, una donna strordinaria. Questa è la storia di Sonia che ha preso in mano il proprio destino, ha dato una svolta alla propria vita e, raccontandosi agli altri, ha trasformato l’odio e la sofferenza in un gesto d’amore.

Titolo: Il Limone negli occhi – Autore: Sonia Reali – Pagine: 134 – Prezzo: € 12,00 

                                                                                                                             

Questo libro racconta di alcuni percorsi terapeutici di coppia realizzati in Comunità, dei loro contenuti e pro- cessi più significativi: dà voce a chi si mette a fianco e supporta le persone nello sperimentare itinerari alterna- tivi alla dipendenza, e ritrovare se stessi come singoli, partner, genitori. L’esplorazione, di natura esperienziale, sembra riportare alle origini della storia dell’organizzazione e della comunità: la famiglia. Una famiglia che troppo spesso si ritrova sola e inascoltata, che condiziona ed orienta a un copione di vita segnato dalle stret- toie esistenziali; una famiglia che soffre e invischia i suoi membri dentro a un sistema di rapporti conflittuali e simbiotici che favorisce la dipendenza. Figli, figlie, tossicodipendenti, coppie, madri, padri… Prospettive e vissuti che raccontano e danno ragione a scelte, a cambiamenti, a legami ricostruiti, a distacchi.

Titolo: Dal Sé al noi – Storie di coppie e genitori in comunità terapeutica – Autore: C. Bianchi, G. Bortolotti, C.M. Garavini, L. Pavia – Pagine: 240 – Prezzo: € 12,00

                                                                                                                             

 Nati per vincere? Ma… chi è nato per vincere? O più esattamente, chi non è nato per vincere? Nessuno, neanche le persone disabili. Proprio a chi ha un handicap sono dedicati questo libro e due anni di articolate iniziative chiamate appunto “Nati per Vincere?”. In questa pubblicazione ci sono le testimonianze di musicisti, registi, attori, ballerini, atleti, letterati, studiosi, associazioni, gente comune che hanno scelto di aiutarci. E ci sono i racconti, le poesie e i quadri dei vincitori selezionati tra le oltre 800 opere arrivate nei due concorsi nazionali di “Nati per Vincere?”. Dalla prefazione di Nelson Bova giornalista Rai e Presidente dell’Associazione Il Tesoro Nascosto Onlus

Titolo: Nati per vincere? – Autore: Associazione Il tesoro Nascosto, Istituto Comprensivo Carpi Zona Nord, Direzione Didattica Terzo Circolo Carpi – Pagine: 204 – Prezzo: € 12,00

                                                                                                                             

Silvana è una donna di 65 anni, da bambina ha iniziato prestissimo ad avere i sintomi oggi considerati suggestivi indicatori di abu- so sessuale. La successiva patologia psichiatrica è una lunga sequenza di ricoveri, medicine ed Elettroshock. Una storia drammatica. Come quella di tante altre vittime di abusi infantili. Ma ciò che rende questa un po’ speciale è che Silvana, a un certo punto del suo percorso terapeutico, chiede che il suo racconto e la sua stessa te- rapia escano dallo spazio privato, perché nel racconto intreccio e narrazione di emozioni, storie e sentimenti, suoi, della sua terapeuta e della sua scrivana, possono trasformare l’antica violenza in qualcosa che può essere sognato, pensato e raccontato al mondo.

Titolo: Il Baule di Silvana – Autore: Gabriella Albieri – Nicoletta Rutigliano – Pagine: 116 – Prezzo: € 12,00

                                                                                                                             

“Anche il più piccolo atto nelle circostanze più limitate ha in sé il germe della stessa illimitatezza, perché un solo atto, qualche volta una sola parola, basta a mutare ogni costellazione di atti e parole.“ (Hannah Aendt)

La metodologia d’intervento, sperimentata e consolidata nel corso di questi anni di faticoso lavoro, ha prodotto risultati positivi ed evolutivi nella vita di migliaia di donne, facendole recuperare dignità, benessere, salute e libertà.

“Leggendo il libro ho realizzato quanto il patrimonio di compe- tenze dei Centri Antiviolenza sia multidisciplinare e completo, quanto questo sia determinato dall’esperienza e competenza maturata all’interno dei Centri stessi attraverso la relazione fra donne, e che solo grazie a questi libri sia possibile trasmettere all’esterno.” (Alessandra Bagnara)

Titolo: Uscire dalla violenza si può – Autore: Linea Rosa – a cura di Monica Vodarich – Pagine: 368 – Prezzo: € 18,00

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...